Pagine

12.2.12

A volte.

Capita a volte di svegliarsi e di non riuscire più a capire bene noi stessi.

Sono un paio di giorni che mi sveglio e non mi capisco.

Mi sembro noiosa.
E di conseguenza ho paura di apparire così anche agli altri.

Sarà 'sta neve, sarà non lo so cosa.
Ma ho l'ansia di essere troppo ansiosa.
E quindi divento una vera rotturadecoioni.

Chiaro no?


Purtroppo so anche qual è la causa di questo mio stato di incertezza.
So di Chi è la colpa.

Non vorrei tirare in ballo il passato.
Ma è nel passato la ragione della mia altalenante insicurezza.

Quando una persona ti ferisce, fino in fondo, e ci riesce, non sempre si guarisce.

Una persona mi ha ferito anni fa.
Non il mio cuore.
Ha ferito me, Veronica.
E io gliel'ho permesso, per anni.
Cancellando quella persona e allontanandola dalla mia vita, a danno ormai fatto, pensavo di aver chiuso quella ferita.

Ora odio quando mi ritrovo a pagare le conseguenze di quel dolore che quella volta avevo sottovalutato.

E a volte mi capita di non sentirmi adeguata.
Come se andassi a un matrimonio con un paio de Dr Shölls!
Di sentirmi a disagio.
Soprattutto in amore.

A volte ho paura di non essere all'altezza di chi ho di fronte.
Di non piacere abbastanza.
Di non reggere il confronto con le altre.
E non mi riconosco.
E mi sento noiosa.
E troppo paranoica.

Quello che temo più di tutti è non piacere, e di conseguenza aver paura di perdere una persona dall'oggi al domani.

Per fortuna la persona che ho al mio fianco è intelligente, e avrebbe potuto scegliere altro.
E invece ha scelto me.
E sono immensamente felice di questo.
Vorrei solo godermi ogni giorno questa felicità senza aver a volte quest'orribile timore di vederlo svegliarsi e dirmi non mi piaci mi fai schifo

Il passato è passato e io non sono certo una che vive di ricordi, anzi.
Vivo di presente, eccome.
Per questo mi innervosisco quando questo stato di inadeguatezza mi coglie e mi trascina in una paranoia,  oramai immotivata.

Odio l'insicurezza nelle persone.
Ed ecco che sono io quella che ci resta fregata.

A volte dura un'ora, a volte un giorno, a volte due.
Poi mi passa.

Io non vedo l'ora mi passi.

È vero che non si può sempre ridere, ma io sono una che invece vuole sempre ridere.
E riuscirò a cancellare quest'aspetto grigio di me.

Sono da sempre un'ottimista.
Non cambierò certo oggi!

Quindi ringrazio Lui che nonostante tutto mi resta vicino.
E mi tollera anche in questi giorni di scazzo mondiale!
Cribbio che rabbia!

Buona giornata a tutti voi e...

..stè lin' casa davanti l' camì a fà l'amore e beve l' vì

Toh va! Dopo sta rima me sento già meglio!

PS: l'unica cosa che mi tira su in questi momenti è: farmi la ceretta!
Sì, sono un pò strana. Forse anche sociopatica. E psicolabile. Ma vabè. Volemose bbbene!
Voi come combattete le vostre paranoie?

7 commenti:

maggioreditre ha detto...

Riesci ad essere ironica,anche quando racconti di cose meno piacevoli(e infatti ironica/Veronica-ok-basta-la-smetto.)E vedi..alla fine credo sia solo questo il segreto:vedere con la lente giusta anche quello che ci fa male. Di persone come quelle che hai incontrato tu è pieno il mondo,e una l'ho incontrata anche io qualche tempo fa quindi ti posso capire. Purtroppo sono ferite che,proprio quando uno pensa di averle un pò cicatrizzati,ritornano a ferirti. Ma tu non glielo permettere,perchè un tuo sorriso e,soprattutto,la tua preziosissima sensibilità,meritano di essere al sicuro. :)

veronica ha detto...

e te sei n'amore..sai sempre come strapparmi un sorriso! :* Sono proprio felice che ci stiamo conoscendo meglio cara mia Grazie per le parole mai banali
...e grandissssssima: sei riuscita a commentà!!! te stimo!

maggioreditre ha detto...

Sci oh hai visto che me so applicata? ahahah
Quanto sei tenera! :) Riuscire a strappare i sorrisi alla gente è una cosa bella un bel pò,e mi pare che tu sei molto brava a farlo..perciò,se te ne ho strappato uno,è un onore!
Fa tanto piacere anche a me approfondire questa nostra "nuova" conoscenza,e sono certa che ne verran fuori belle cose (al massimo una gara de rutti,che cmq ha il suo perchè anche quella.)..e a volte internet me fa dannà,ma ultimanente mi sta facendo fare talmente tante scoperte che quasi lo sto amando. :) Un bacino bellamia!!

veronica ha detto...

'nto sei amorevole!
"Rutti Contest"? me sto a allenà.

Questo Soffitto Viola ha detto...

basta un tvb?
Non riesco a scrivere molto ma ti leggo e ti sento vicino!

veronica ha detto...

Oh sì che basta cara amica mia..mi manchi..ti penso sempre

Paola ha detto...

beh, che dire? ci sono passata anch'io...è capitato anche a me... so che mi assomigli molto , ma ti prego non prendere troppo da me!!! basta con queste fisime e seghe mentali!!!Ricordati che devi volerti bene, tanto bene, io l'ho capito tardi...e devi credere in te stessa, nel tuo essere così come sei, unica e irripetibile, grazie per esserci! ti voglio un mondo di bene, ma forse lo sai già